Posizione: Notizie

Vedi anche :


i Laboratori dell'Osservatorio :


Tavolo Povertà e Pace :


Tavolo Beni Comuni e Territorio :


Newsletter :

Newsletter
Iscriviti Cancellati

quotes :

Un passo alla volta mi basta. -- Mohandas Gandhi

Cerca :







Ricerca avanzata

Read Espulsione comunitari ed extracomunitari

pace_S.jpg

Il Governo lascia decadere il decreto legge 29 dicembre 2007, n. 249

Definitivamente abbandonata la decretazione d´urgenza sull´allontanamento dei comunitari. Le misure saranno però riassorbite in un decreto legislativo. Ritorno al giudice di pace per le espulsioni degli extracomunitari. Nulla di fatto per la decretazione d´urgenza sulle misure in materia di allontanamento dei cittadini comunitari per motivi imperativi di pubblica sicurezza e per terrorismo. Ieri sera il sottosegretario di Stato D´Andrea ha comunicato all´Assemblea di Montecitorio la decisione del Governo di rinunciare alla conversione del decreto legge n. 249/2007 spiegando che gran parte della materia sta per essere trasferita nel decreto legislativo correttivo del d.lgs. n. 30 del 2007 mentre sulla parte residua è mancato il consenso dei Gruppi per la trattazione in aula.Come conseguenza di questa decisione, il 3 marzo decadranno tutti i provvedimenti di allontanamento immediato dei cittadini comunitari finora adottati.Ugualmente delicata - per le ripercussioni sulla organizzazione degli uffici giudiziari - la questione delle competenze sui ricorsi e sulle convalide delle espulsioni dei cittadini extracomunitari che dal 2 gennaio erano state trasferite al tribunale ordinario e che ora dovranno ritornare al giudice di pace. (R.M.)



IMMIGRAZIONE: ROMA

OGGI 1.300 BENGALESI HANNO CHIESTO ASILO (ANSA) - ROMA, 19 FEB -

L'ufficio immigrazione della Questura di Roma è stato 'sommerso' oggi da una richiesta 'eccezionale' di domande per asilo politico da parte di circa 1.300 cittadini del Bangladesh, che si sono accalcati nella sede dell'ufficio immigrazione della capitale a Tor Cervara. Le richieste di asilo politico sono scaturite dall'alluvione che lo scorso mese di ottobre si è verificata in Bangladesh e che ha portato in poche settimane a più di 1.400 domande nella sola città di Roma cui si aggiungono le 1.300 odierne. L'eccezionale giornata di oggi all'ufficio immigrazione, diretto dal vicequestore Maurizio Improta, è stata interamente dedicata alla ricezione delle 1.300 domande, che saranno valutate dalla commissione territoriale per il rilascio dell'asilo politico. Non spetta infatti all'ufficio della Questura decidere su un'eventuale accettazione delle richieste. Il ministero dell'Interno nei giorni scorsi aveva decretato che i cittadini bengalesi al momento non possono essere rimpatriati, proprio a causa della particolare situazione in cui si è trovato il Paese dopo l'alluvione. Sono stati una cinquantina, tra agenti ed ispettori, i funzionari impegnati a ricevere le domande, mentre il Comune di Roma ha fornito acqua e viveri a chi era in fila al freddo; impegnati nell'assistenza anche 118 e Ama. (ANSA).




Postato Venerdi 22 Febbraio 2008 - 15:18

Commenti | Aggiungi commento | Stampa


Altre notizie relative a questo argomento

Read Manifestazione Antirazzista - Bari, 12 dicembre - p.zzale Madonnella, ore 15.30 (02/12/2009 - 16:38) letto 10009 volte
Read Ferrhotel occupato da profughi somali (20/10/2009 - 19:30) letto 9105 volte
Read La Cooperativa Artezian la puoi trovare all'Osservatorio Sud (04/10/2009 - 12:42) letto 10189 volte
Read FESTA D'ESTATE dell'Osservatorio Sud (16/08/2009 - 16:30) letto 9195 volte
Read I rom di Bari in aiuto all'Abruzzo (15/04/2009 - 10:07) letto 10639 volte
Read  Raccolta e invio materiali nelle zone del terremoto. (13/04/2009 - 15:29) letto 5879 volte
Read Leggi tutto (24/01/2009 - 11:28) letto 5252 volte
Read Lettera aperta ai soldati israeliani (15/01/2009 - 22:47) letto 5630 volte
Read Contro ogni discriminazione: "Dimenticare di mendicare" (11/06/2008 - 21:50) letto 6457 volte
Read Messaggio dalla Cooperativa di lavoro Artezian - comunitÓ Rom di Japigia - Bari (16/05/2008 - 10:39) letto 6312 volte
Read Sportello Unico Immigrazione (23/02/2008 - 22:31) letto 6256 volte
Read Giornata nazionale contro la guerra e i suoi strumenti sui nostri territori (09/12/2007 - 17:00) letto 5646 volte
Read Lettera aperta di Alex Zanotelli (04/12/2007 - 17:00) letto 5493 volte
Read Progetto per l'Infanzia Rom (21/11/2007 - 17:00) letto 5494 volte
Read Bari-due giornate dedicate al CILE-17 e 18 maggio 2007 (21/05/2007 - 18:00) letto 5550 volte
Read 25 Aprile - INSIEME PER LA PACE (29/04/2007 - 18:00) letto 5483 volte
Read Sit-in contro la guerra (21/04/2007 - 18:00) letto 5533 volte
Read Bari - Appello alla manifestazione per i diritti dei migranti (24/03/2007 - 17:00) letto 5523 volte
Read Vogliamo continuare ad essere testimoni della speranza (23/03/2007 - 17:00) letto 5675 volte
Read Appello per l'eliminazione delle armi nucleari [ (22/03/2007 - 17:00) letto 5981 volte
Read WSF: P.ZANOTTELLI; A POVERI TORTA ORA,NON IN CIELO (05/02/2007 - 17:00) letto 5548 volte
Read APPELLO DI PADRE ALEX ZANOTELLI (22/01/2007 - 17:00) letto 5846 volte
Read źIl pacifismo rialzi la testa╗ (22/01/2007 - 17:00) letto 6027 volte
Read COCA e PEPSI PROSCIUGANO L'INDIA (30/11/2006 - 17:00) letto 6048 volte
Read Bari, 31 agosto-3 settembre 2006 " Sbilanciamoci! " (30/08/2006 - 18:00) letto 5792 volte
Read colori in libertÓ - 1░ giugno 2006 (31/05/2006 - 18:00) letto 5846 volte
Read PER UN 8 MARZO DI PACE E DI DISARMO (14/04/2006 - 18:00) letto 6050 volte


Osservatorio Sud - via Buccari 120/B - 70125 Bari